Il Vino del Centro Storico e la Linguina dei Sibillini

15 settembre 2016
Commenti disabilitati su Il Vino del Centro Storico e la Linguina dei Sibillini

Processed with Snapseed.Via Mari 10 è un Sangiovese romagnolo prodotto in centro storico – area ZTL – a Reggio Emilia, nel vigneto urbano della famiglia Masoni sul terrazzo di casa al IV piano di un vecchio palazzo nella cornice severa del centro storico affacciato sulla città. Questa è la numero 11 di 35 credo (o 41?) bottiglie prodotte nell’annata 2013.Processed with Snapseed.Un divertimento da visionari. Una mattata padana. Una bizzarria bislacca. Una piccolissima eppure strenua, eroica difesa della natura costretta ma anche, perché no, affrancata tra le mura urbane. “Un avamposto contro la barbarie cittadina“.

Questo l’ambizioso progetto di cura dettagliata del particolare infinitesimale d’un vigneto urbano microscopico ubicato in Via Mari 10, centro storico di Reggio Emilia nella Zona a Traffico Limitato. Qui l’uva viene lavorata chicco a chicco proprio perché: “(…) il miglior modo per fare qualcosa di grande è partire in piccolo.” Rustico ed elegante a un tempo. Di schietta beva. Si può dire “vino territoriale” o sarebbe più giusto definirlo “vino urbanistico”?Processed with Snapseed.Il vino l’ho bevuto con amici una sola volta qualche giorno fa a Parigi. Perfettamente corrispondente per contrapposizione geofisica – il vino cittadino e la pasta di montagna – e afflato della sostanziosità elementare d’entrambi i prodotti (liquido uno, solido l’altro), immagino a quanto sarebbe stato felice l’abbinamento con la linguina Regina dei Sibillini su pomodoro fresco cotto al vapore, basilico dell’orto materno e olio extravergine d’oliva a crudo.Processed with Snapseed.

ps. C’è anche chi sul terrazzo si è ricostruito in scala ridotta una mappa-giardino della Cina estesa quasi 10 metri.

Related Posts